Il dolore della politica e dei fan: «Bud Spencer, campione nella vita»

FacebookPrintCondividi

Una scomparsa che ha creato sgomento. Dolore. Una scomparsa che nessuno si aspettava. Bud Spencer se n’è andato, in punta di piedi, con la sua eleganza. «Non c’è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo. Ciao Bud Spencer, Piedone nei film, campione nella vita. Orgoglio italiano», ha scritto su Twitter la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Il gruppo Forza Italia alla Camera si unisce a cordoglio famiglia: «Grande sportivo, attore, artista. Eroe di generazioni di italiani», ha scritto sempre su Twitter Renato Brunetta.

Una piscina intitolata a Bud Spencer

Schwaebisch Gmund, una cittadina del Baden Wuerttemberg, è a lutto per la morte di Bud Spencer. La città aveva intitolato all’attore italiano la piscina comunale che lo stesso Carlo Pedersoli, ex campione di nuoto, era venuto ad inaugurare come ospite d’onore alla cerimonia allestita nella cittadina del sud della Germania. Alla piscina comunale di Schwaebisch Gmund, dove l’attore italiano aveva tantissimi fans, è stato posto un libro delle condoglianze che, spiegano al Comune «verrà mandato alla famiglia in Italia», mentre nella biblioteca comunale è stata allestita in fretta e furia una sezione di video e di documenti dedicati a Bud Spencer.