Giorgia Meloni a Tor Bella Monaca tra selfie e cori d’incoraggiamento (video)

FacebookPrintCondividi

Giorgia Meloni a Tor Bella Monaca per il comizio conclusivo della campagna elettorale. Alla fine, come nel video, una raffica di selfie con i sostenitori che riempivano l’area della manifestazione. «Il fatto di chiudere qui a Tor Bella Monaca la campagna elettorale è un segnale per ricostruire idealmente una città come vorremmo che fosse, non una città con un centro e una grande periferia abbandonata, ma una città nella quale ogni quartiere è un centro», ha detto Giorgia Meloni, tra gli applausi e i cori di incoraggiamento.

Giorgia Meloni e le periferie: «C’è bisogno innanzitutto di sicurezza»

«Voglio una Roma senza quartieri belli e quartieri brutti», ha aggiunto Giorgia Meloni, «dove ci sono i servizi dappertutto, nella quale le attività commerciali nei quartieri disagiati si possano aprire a costo zero. Quello che raccontiamo qua oggi è un assaggio di quello che vorremmo fosse in tutta Roma. Le periferie romane hanno bisogno di sicurezza, infrastrutture come illuminazione e banda larga, di operazioni di costruzioni e demolizioni, di lavoro ma anche dell’attivazione della legge sulla zona franca e noi vorremmo iniziare proprio da Tor Bella Monaca». E ancora: «Mi interessano i voti dei romani, i partiti possono dire ciò che vogliono. I romani votano sulla base di ciò che li convince».