Nel derby di centrodestra, Meloni “doppia” Marchini. Ma sarà sfida M5S-PD

A Roma sarà ballottaggio tra Virginia Raggi e Roberto Giachetti. Al terzo posto si attesta Giorgia Meloni. Al quarto – ma molto lontano – Alfio Marchini.  Siamo ormai a spoglio completato e nella Capitale è un trionfo di Virginia Raggi, che si ferma al 35,5%. Molto più indietro Roberto Giachetti, con quasi dieci punti in meno, bloccato al 24,7%. Segue a breve distanza Giorgia Meloni, con un ottimo 20,7%. Distaccatissimo Alfio Marchini, fermo al 10,7%. Fassina al 4,5% chiude la corsa dei “big”.

Le liste: M5S primo partito. Seguono PD e Fratelli d’Italia

Con 2.070 sezioni su 2.600, il Movimento 5 stelle è il primo partito della Capitale con il 35,59% dei voti. Segue il Pd con un 17,14% (record negativo per il partito nella capitale) e poi Fratelli d’Italia con un incoraggiante 12,28%. Nel centrodestra Forza Italia ferma al 4,22% e la lista di Salvini al 2,72%. Solo 4,61% per la lista civica di Alfio Marchini, mentre 0,6% per la lista Storace.

Affluenza in aumento rispetto alle ultime elezioni

A Roma -ci sono stati meno elettori alle urne nei quartieri più “ricchi” (centro storico, Prati, Cassia e Flaminia), e il picco degli elettori nel III municipio, ovvero periferia nord. Il terzo municipio (Montesacro-Talenti-Bufalotta) è quello con l’affluenza più alta, 59,76%. Seguono il IX (Eur-Torrino-Spinaceto) con 59,46% e il IV (Tiburtino) col 59,23%. Nel municipio XV, zona Cassia Flaminia, si è registrata l’affluenza più bassa, 52,23%, e meno persone alle urne anche nel centro storico-Prati-Parioli col 53,33%.

Delusione di Marchini: “Non compreso l’abbraccio con Berlusconi”

Alfio Marchini, fermo intorno al 10%, è deluso: “L’abbraccio mortale di Berlusconi? Forse se andavo da solo prendevo il 15% ma ora va fatta una analisi politica e riflettere su chi appoggiare al ballottaggio”, dice Marchini alle due di notte. Anche Stefano Fassina, attorno al 5%, si prende tempi per chi appoggiare al secondo turno: “ci riuniremo e decideremo, ora è troppo presto”.