Com’era e com’è oggi: ecco Totò Riina dopo vent’anni di carcere (Foto)

FacebookPrintCondividi

Nato nel 1930, Salvatore Riina, detto Totò, è uno dei criminali titaliani più noti nel mondo. Dopo essere stato per anni il “most wanted” italiano, Riina fu fermato il quindici gennaio 1993 sulla circonvallazione di Palermo, in via Bernini, insieme al suo autista Salvatore Biondino. Il capo della cosca di Corleone è in carcere da allora e di lui, come è ai giorni nostri, non erano disponibili molte fotografie, fino a che un nuovo scatto che lo ritrae è stato diffuso in esclusiva ieri sera dalla trasmissione “Quarto grado” di Gianluigi Nuzzi.Il boss di Cosa Nostra appare molto invecchiato e provato dalla lunghissima carcerazione. Ecco una breve rassegna di documenti che ritraggono il criminale nel corso della sua lunga vita. (Foto Quarto Grado Mediaset, Wikipedia, Instagram)