Usa, gorilla abbattuto per salvare un bambino di 3 anni

FacebookPrintCondividi

Un gorilla di 17 anni appartenente a una specie a rischio é stato ucciso ieri nello zoo di Cincinnati (Ohio) per salvare la vita a un bambino che era caduto nel suo recinto. Il bimbo, di tre anni, aveva fatto un volo di oltre tre metri finendo nella fossa del recinto e il gorilla – di nome Harambe – lo aveva trascinato nel recinto per una decina di minuti. Il direttore dello zoo, Thane Maynard, ha spiegato che il piccolo era in “pericolo di vita” e per questo é stata presa la decisione di sopprimere il gorilla. Un tranquillante, ha aggiunto, non avrebbe neutralizzato il gorilla immediatamente e questo avrebbe comportato un rischio per il bimbo. “E’ un giorno molto triste per lo zoo”, ha detto Maynard, sottolineando che questa é la prima volta che un animale viene abbattuto in una situazione di emergenza di questo genere. Il piccolo, di cui non é stato reso noto il nome, é stato ricoverato in ospedale con ferite lievi. In un video amatoriale si vede il bimbo è ai piedi del gorilla, che si ferma e lo guarda, non sembra avere alcuna intenzione di aggredirlo. Anzi, lo gira con delicatezza, e lo afferra per i pantaloncini, salvo poi trascinarlo per circa dieci minuti. Il rischio era troppo grosso e il gorilla è stato abbattuto