Scontri al Campidoglio tra manifestanti per la casa e agenti (VIDEO)

 

La polizia ha dovuto fare uso di idranti per fermare la carica dei manifestanti che hanno dato l’assalto al Palazzo Senatorio, in Campidoglio. Centinaia di attivisti dei movimenti per la casa hanno “assediato” la piazza con scatole di cartone, ombrelli e fumogeni. Prima gli agenti hanno respinto un tentativo dei manifestanti di salire sulla scalinata del palazzo Senatorio, poi hanno fatto ricorso agli idranti. – Gli attivisti dei movimenti per la casa successivamente hanno occupato via del Teatro Marcello, a due passi da piazza Venezia e dal Campidoglio, mandando in tilt la circolazione con autobus di linea e turistici incolonnati lungo tutta la strada.

Manifestanti assediano il Campidoglio: “Tronca deve riceverci”

«Da parte del prefetto Tronca c’è l’ennesima chiusura nei nostri confronti. Non vuole riceverci e dunque noi resteremo qui in piazza a manifestare». Queste le parole di Luca Fagiano, uno dei leader dei movimenti per la casa dopo un incontro con alcuni funzionari della Questura che stanno presidiando piazza del Campidoglio, assediata dai manifestanti. «Il commissario non vuol sentire parlare di confronto e tira dritto sugli sgomberi – continua Fagiano -. Noi da qui non ci muoviamo, la gente è esasperata».