Roma, tenta di rapire due bimbi. I carabinieri lo sottraggono al linciaggio

Sventato rapimento A Roma. Dopo essersi offerto di dare un passaggio a una famiglia di conoscenti, ha tentato di sottrarre loro i due bambini di 2 anni e 9 mesi. È accaduto ieri sera. L’uomo, un 41enne di Roma , è stato arrestato dai carabinieri delle stazioni Porta Portese Bravetta di Roma per tentato sequestro di persona, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. A quanto ricostruito la madre dei bimbi e il compagno erano rimasti in panne con l’auto e hanno accettato il passaggio del conoscente. Ma, mentre la coppia era ancora fuori dall’abitacolo il 41enne si è dato alla fuga con a bordo i due bambini. Il compagno della donna lo ha rincorso, riuscendo a mettere in salvo il bambino più grande da un finestrino rimasto aperto, ha chiesto poi aiuto ad alcuni passanti. Così un motociclista ha rincorso l’auto e costretto l’uomo a fermarsi. A quel punto il 41 enne si è rifugiato in un ristorante per sfuggire al linciaggio di numerose persone intervenute in soccorso della famiglia. Una pattuglia di carabinieri della Stazione Roma Porta Portese che stava transitando in zona è intervenuta scongiurando il peggio. L’uomo ha anche cercato di sottrarre la pistola a un carabiniere ma è stato bloccato. Trasportato in ospedale, è risultato positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti.