Roma, aggredita da un corvo. Sembra un remake del film di Hitchcock

FacebookPrintCondividi

Attaccata da un corvo mentre cammina per la strada: è accaduto a Roma e l’episodio fa subito venire in mente uno dei più celebri film di Alfred Hitchcock. Vittima dell’insolita aggressione, di cui dà notizia l’agenzia Agi, una giornalista, M.L.D., che è finita all’ospedale Sant’Eugenio per farsi medicare. La prognosi indicata sul referto medico è di sette giorni per “beccate di corvo” alla testa.

La donna  verso le 19 di lunedì percorreva a piedi via Elio Vittorini, nel quartiere Eur di Roma, una zona ricca di parchi. L’attacco da parte di un grosso corvo è stato improvviso. Il volatile l’ha colpita più volte alla testa causandole ferite per le quali è stato necessario il ricorso ai medici. Sottoposta a profilassi specifica, è stata giudicata guaribile in sette giorni. Non sarebbe la prima volta che all’Eur  corvi e cornacchie aggrediscono i passanti, ma in questo caso l’attacco è stato particolarmente violento. In più il corvo ha colpito in una via non distante da una struttura che ospita tre scuole, materna, elementare e media, e vicino a un oratorio parrocchiale dove a quell’ora alcuni ragazzi stavano giocano nei campetti di basket e calcio. Secondo gli esperti il volatile avrebbe aggredito la donna perché gli uccelli difendono i loro nidi nelle aree verdi.