Raid dell’estrema sinistra. Strappano i libri di Salvini e se ne vantano (video)

Gravissimo episodio a Bologna. Il collettivo di estrema sinistra Hobo ha concluso la propria protesta contro il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, nella libreria Feltrinelli, sotto le due torri, dove ha distrutto il libro “Secondo Matteo”, dello stesso leader della Lega. «Abbiamo ripulito il negozio dal suo libro “Secondo Matteo”, ridotto in brandelli e affidato all’unico luogo che lo può ospitare, cioè la pattumiera della storia», hanno dichiarato gli estremisti. Hanno poi postato su Fb il video della loro “impresa”. Il procuratore aggiunto di Bologna, Valter Giovannini, ha risposto così a chi gli ha chiesto un commento in merito al blitz del collettivo Hobo: “Attendiamo gli atti dai carabinieri e procederemo, allo stato contro ignoti, per danneggiamento aggravato”.