Ponte del 2 Giugno: tempo capriccioso tra soleggiate e forti acquazzoni

«Il tempo continuerà anche nei prossimi giorni a fare i capricci, tanto che nuove precipitazioni, seppur alternate a fasi asciutte e soleggiate, si riproporranno sull’Italia specie su quella settentrionale». A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – «Tutta colpa dell’anticiclone che pone i suoi massimi sulla Scandinavia lasciando spazio alle correnti instabili di raggiungere la nostra Penisola».

L’Europa centrale è sede di una bassa pressione alimentata da una parte da aria fresca da Nord est e da quella più umida e mite mediterranea. Anche la nostra Penisola risente di questa situazione con il Nord Italia più penalizzato. Da mercoledì 1° Giugno l’abbraccio della depressione coinvolgerà anche il Centro e infine il Sud per la risalita di una perturbazione afro-mediterranea; il tempo di conseguenza sarà instabile su molte delle nostre regioni.

Le previsioni meteo per il 2 giugno

La variabilità proseguirà anche nella giornata del 2 Giugno. Al Nord e in parte al Centro le schiarite si alterneranno agli annuvolamenti con locali acquazzoni soprattutto su Alpi, Prealpi, alta Toscana e Appennino, ma sparsi anche sulle pianure e più isolatamente sulle coste dove comunque ci sarà spazio per maggiori fasi soleggiati. Una maggiore presenza di sole si avrà al Sud con fenomeni al più occasionali e probabili a ridosso dell’Appennino.

Nel week-end più sole e meno acquazzoni

Il tempo sarà variabile al Centro Nord con qualche fenomeno più probabile su Nord Est e dorsale, specie sabato. Domenica invece il sole prevarrà sugli acquazzoni che ancora saranno presenti qua e là al Nord e sulle aree interne del Centro. Tuttavia la tendenza risulta molto incerta.