In piazza contro il jobs act francese. Guerriglia a Parigi (VIDEO)

FacebookPrintCondividi

Scene di guerriglia a Parigi, dove i primi incidenti nella manifestazione contro la riforma del lavoro si sono tramutati ormai in una battaglia tra forze dell’ordine e dimostranti. Un ragazzo è stato ferito alla testa, secondo quanto si apprende. Tre i fermati, sassi e oggetti di ogni tipo contro la polizia, lacrimogeni da parte degli agenti. Ancora incidenti anche attorno all’Assemblea nazionale dove i deputati votano l’adozione della riforma del lavoro, il jobs act francese. Gruppi di giovani continuano a sfidare l’ordine di dispersione dato dalla polizia dopo l’arrivo del corteo di protesta agli Invalides. A gruppetti e con il volto coperto, subiscono cariche della polizia armata di lacrimogeni e proiettili di gomma, poi ripartono all’offensiva. Gravi incidenti anche in altre città, soprattutto Nantes, dove gruppi di giovani imbavagliati hanno invaso la stazione ferroviaria saccheggiandola, spaccando vetrine e tutto quanto hanno trovato sulla loro strada. Scene di panico fra i passeggeri, che si sono rifugiati nelle sale d’aspetto e sono stati poi evacuati dalla polizia.