Mugnai: «Basta polemiche su Almirante, fu un leader stimato da tutti»

FacebookPrintCondividi

«Sono rimasto davvero sorpreso dalle polemiche suscitate intorno alla possibile intitolazione di una via di Roma ​a Giorgio Almirante; per lo storico segretario del Msi anche ​gli ultimi presidenti della Repubblica Giorgio Napolitano e Sergio Mattarella hanno espresso parole di grande elogio». Ad affermarlo è il sen. Franco Mugnai, il presidente della Fondazione Alleanza Nazionale. «Sono altresì sicuro che anche la maggior parte della Comunità ebraica,​ cosi come la maggioranza degli italiani,​ abbia potuto apprezzare il valore e l’equilibrio di Almirante, dimostrato in una fase politica davvero difficile e travagliata. Una personalità politica – e mi rifaccio indebitamente alle parole del presidente Mattarella – che è stata tra le più significative nel percorso repubblicano della destra italiana. Una figura che seppe comprendere l’importanza del dialogo politico e del confronto parlamentare, portando ad una progressiva inclusione dell’elettorato ispirato ai valori della destra».