Fantasmi grillini: la Raggi annulla un evento perché “il locale è sospetto…”

“Il Sindaco che ti serve” è una campagna di finanziamento lanciata dalla candidata M5S, che serve aperitivi o cene a militanti e simpatizzanti per raccogliere fondi per la campagna. La prima iniziativa di questo genere realizzata dalla Raggi a Roma risale a qualche settimana fa, quando la candidata cinquestelle ha servito l’aperitivo in un bar del centro di Roma. Ma stavolta qualcosa è andato storto. Ossessionati da ombre e fantasmi e con l’incubo di restare invischiati in qualche situazione poco chiara, i grillini romani hanno addirittura deciso di annullare un evento per i dubbi su un ristorante. «Per domani era previsto il consueto appuntamento di autofinanziamento per la campagna elettorale M5s a Roma, “Il Sindaco che ti serve”, in un ristorante della capitale, ma proprio nelle ultime ore abbiamo scoperto alcune ombre e aspetti poco chiari che riguardano il locale», ha scritto su Facebook Virginia Raggi, candidata a sindaco per M5S. «Per questo abbiamo deciso di annullare immediatamente l’evento – ha aggiunto -. Per noi la coerenza e la legalità valgono più di qualsiasi campagna elettorale o di qualsiasi poltrona». “Il Sindaco che ti serve” è una campagna di finanziamento lanciata dalla candidata M5S, che serve aperitivi o cene a militanti e simpatizzanti per raccogliere fondi per la campagna. Un rappresentante M5S nel Municipio II – nel territorio del quale ricade il locale, nella zona elegante dei Parioli – avrebbe espresso dubbi sulla reputazione della famiglia del proprietario, secondo quanto si apprende, inducendo Raggi ad annullare l’evento.