Ruba un’auto e passa sotto la casa del proprietario: arrestato un egiziano

FacebookPrintCondividi

Denunciato e arrestato in due giorni per furto: è il record di un cittadino egiziano di 37 anni che ora si trova al carcere di Civitavecchia. L’uomo, mentre si trovava all’Ospedale Grassi di Ostia, dove era stato trasportato a seguito di una lite, aveva rubato alcuni medicinali da un contenitore frigorifero in uso esclusivamente al personale medico. Scoperto da alcuni infermieri, era stato trovato in possesso di tre scatole di medicinali, peraltro resi inutilizzabili dalla permanenza in ambienti ad elevate temperature, ed era stato denunciato per furto aggravato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Roma Ostia intervenuti.

Un egiziano ruba un’autovettura a Fiumicino e passa sotto la casa del proprietario

Non pago, dopo le dimissioni dall’ospedale, il giorno seguente si è recato a Fiumicino dove ha rubato un’autovettura modello Peugeot 306, commettendo l’errore di passare sotto l’abitazione del proprietario, in via Tago, che l’ha riconosciuta e segnalata subito al 112. I carabinieri di Ostia, giunti immediatamente, lo hanno sorpreso ancora alla guida della macchina rubata, e questa volta per lui sono scattate le manette e condotto presso il carcere di Civitavecchia.