Claudio Ranieri Grande ufficiale della Repubblica. Mattarella firma il decreto

FacebookPrintCondividi

Claudio Ranieri, l’allenatore del Leicester, diventa Grande ufficiale. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha infatti firmato il decreto di conferimento a Claudio Ranieri dell’onorificenza di “Grande ufficiale dell’ordine al merito della Repubblica italiana”. Una iniziativa in tal senso era stata auspicata anche dalla Presidenza del consiglio dopo la vittoria del Leicester del campionato inglese.

Quando passerà questa fase e sarò meno sotto l’occhio del ciclone mi godrò tutte le emozioni ancora di più – aveva detto giorni fa Ranieri in tv –  A Natale dissi ai ragazzi ‘Proviamoci!’ senza dire mai cosa, anche se loro mi capivano. Dicevo loro di spingere fino in fondo partita dopo partita, che questo è campionato è pazzo. E così i ragazzi hanno fatto”. Sul fatto di essere arrivato sempre a un passo dalla gloria ha aggiunto: “Fa parte del mio karma, ho conquistato tutto scalino dopo scalino. Se sono 20 anni che sono sulla breccia questo significa che qualcosa di buono c’è. Quando ho alzato la coppa sono stato il più freddo e razionale possibile. Quando guarderò i video sarà ancora più bello, mi scioglierò di più. L’emozione è stata tantissima quando con Bocelli abbiamo attraversato il campo. Prima di Pasqua con lui ci siamo sentiti e voleva essere con noi comunque sarebbe andata a finire. Le emozioni sono state tantissime”. Ad esse si aggiunge ora l’onorificenza decisa dal Quirinale.