Buonanno: «Ora Renzi andrà in giro con la spillina con la faccia di Girone»

«Al di  là di tutto quello che hanno subìto i due fuciieri, ora Renzi andrà in giro con la spilletta con la faccia di Girone, per sfruttarla a livello elettorale». È il secco commento di Buonanno, della Lega, all’atteggiamento del premier che come al solito sta spettacolarizzando e strumentalizzando la vicenda dei Marò a fini elettorali, dimenticando tutti gli errori commessi sulla vicenda dal governo tecnico e dal governo di centrosinistra. «Quasi 4 anni e mezzo di attesa e di colpevoli ritardi dei tre governi di sinistra prima di ricorrere alla procedura di arbitrato internazionale che io e Fratelli d’Italia chiedevamo sin dall’inizio», ha detto a sua volta Ignazio La Russa. «Speriamo che almeno ora non si vantino del ritorno di Girone. Un ritorno che ci fa davvero felici. Ora, come proposto da Giorgia Meloni e anche a costo di vedere Renzi pavoneggiarsi nelle vicinanze, vogliamo i due marò alla sfilata del 2 giugno».