Video choc: Usa, così un poliziotto spara ad un uomo armato di coltello

 

Poliziotto che spara. Accade in America. A Glendale. In California. Violenza  sul ciglio della strada. Protagonisti polizia e un ricercato (lo si scoprirà dopo) armato di coltello. Una scena da film che film non è, ripresa dal sito Dagospia. Noi spettatori, che seguiamo increduli la scena dal punto di vista dell’ufficiale, capiamo che sta succedendo qualcosa quando tutto diventa confuso. L’uomo identificato come Javier Pablo Aleman, 46 anni, sfodera improvvisamente fuori un coltello scagliandosi contro il poliziotto. Poi gli spari e le grida dell’uomo: “uccidimi”, mentre il poliziotto a quel punto fuori di sé continua a ripetere di “stare giù”. Per fortuna, i rinforzi arrivano subito e Aleman viene arrestato, mentre Hilling cerca di riconquistare la sua compostezza. In seguito all’arresto, si è scoperto che lo stesso Javier Aleman è ricercato a Baltimora, nel Maryland, per una connessione con l’omicidio di un uomo di 51 anni a marzo. Il procuratore Joseph T Deters ha commentato la scena: “Una situazione che poteva finire malissimo. L’ufficiale Hilling ha risposto con un incredibile controllo ed è riuscito a gestire la situazione in modo da sparare solo una volta a Aleman”.