Salvini e Storace d’accordo: “Bertolaso ormai è fuori dai giochi”

«Credo ormai che Guido Bertolaso sia fuori dai giochi. Io ho sempre detto che non andava bene come sindaco di Roma e i fatti mi stanno dando ragione». Così il candidato sindaco di Roma Francesco Storace intervenendo a Radio Cusano Campus. «Adesso vedremo come ci si orienterà – ha proseguito l’ex governatore del Lazio ed ex ministro della Salute – Ho parlato con Berlusconi, anche lui vuole capire come si può vincere questa battaglia. Gli ho dato qualche consiglio, credo che ne farà tesoro dato che è una persona che sa ascoltare. Sarei felice di appoggiare Giorgia Meloni come uomo di destra, ma la partita non riguarda solo lei. Per me quello che conta è vincere». «Io sono pronto ad andare avanti in questa mia battaglia per conquistare il Campidoglio se non ci sono novità – aggiunge – Se invece c’è una novità seria e visibile, con reciproca soddisfazione da parte di tutti, allora è chiaro che più di un passo indietro si fanno 4 passi in avanti. Il centrodestra può tornare a governare Roma, basta volerlo».

Salvini concorda con Storace: “Meloni può vincere a Roma”

«Tutti insieme oggi al Pincio all’apertura della campagna della Meloni? Ne sarei ben contento. Spero che ci sia tutto il centrodestra sul palco». Così Matteo Salvini, leader della Lega Nord, anch’egli interpellato da Radio Cusano Campus. «Bertolaso è fuori, non perché Salvini è brutto e cattivo – aggiunge Salvini ma perché non scalda i cuori di nessuno e non ha fatto dichiarazioni tali da entusiasmare qualcuno. La squadra con me e Meloni può arrivare al ballottaggio con i 5 stelle e mandare a casa Renzi».