Palermo, la folla circonda la polizia e riesce a far fuggire il rapinatore

FacebookPrintCondividi

Quanto accaduto a Palermo in queste ore lascia letteralmente sgomenti: un gruppo di abitanti del quartiere Kalsa della città, insieme ad alcuni commercianti, hanno aiutato un rapinatore, inseguito dalla polizia, a scappare. Già, proprio così: si sono ammassati uno con l’altro in modo da formare una barriera che impedisse alle forze dell’ordine, intervenute su segnalazione di una rapina, di arrivare a mettere le mani sul ladro in fuga. E a nulla sono serviti neppure i colpi in aria esplosi a vuoto per disperdere la folla: la massa non si è intimorita minimamente, e ha continuato a fare da scudo al rapinatore in fuga…

Palermo, folla circonda la polizia per coprire la fuga del bandito

Tanto hanno fatto e tanto hanno detto, che gli agenti sono stati accerchiati dalla folla e uno dei banditi è riuscito a scappare e a darsi alla macchia. Addosso a un complice, invece, stavolta sì, fermato dagli investigatori, è stata trovata una pistola calibro 7.65 col colpo in canna. Dunque, in base a quanto ricostruito e trapelato fin qui, nelle prime ore del mattino i due rapinatori, insieme ad altri due banditi di cui pure si sono perse le tracce, hanno svaligiato un stand del mercato ortofrutticolo. Il piano sembra fosse congeniato per bene, e per portarlo a compimento con successo i malviventi si sono addirittura travestiti da operai della Gesip, una partecipata del Comune, in modo da riuscire ad agire indisturbati senza destare sospetti.

Agenti chiamati per una rapina che ha fruttato 10.000 euro

La rapina ha fruttato un bottino di circa diecimila euro. Il commerciante derubato ha avvertito immediatamente la polizia che è riuscita ad intercettare tempestivamente i quattro rapinatori, nel frattempo in fuga su due moto. Due di loro sono riusciti ad allontanarsi verso la periferia orientale di Palermo, gli altri due, invece, hanno scelto i vicoli del quartiere Kalsa, rione arabo del centro storico, dove hanno trovato a disposizione una folla pronta a difenderne la fuga e a rendere vano ogni tentativo di avvicinamento delle forze dell’ordine. Gli agenti sono poi riusciti a immobilizzare un rapinatore, ma l’intervento della massa di gente che ha circondato i poliziotti impedendo loro di arrivare anche solo ad avvicinarsi ai ladri, ha consentito all’altro di scappare.