Irma Testa, da Napoli nella storia: è la prima pugile italiana alle Olimpiadi

Per la prima volta una pugilatrice italiana parteciperà alle Olimpiadi: si tratta di Irma Testa, che ha appena ottenuto la qualificazione per i Giochi di Rio. L’atleta diciottenne, nata a Torre Annunziata (60kg), è la prima donna azzurra a ottenere il pass olimpico nella disciplina, che contempla le presenze rosa dal 2012. Testa ha conquistato la finale del torneo continentale di qualificazione olimpica che si sta svolgendo a Samsun, in Turchia, dopo aver battuto la bulgara Staneva 2-1 e guadagnando così uno dei due pass a disposizione nella categoria, indipendentemente dall’esito della sfida decisiva. Per il pugilato sono cosi’ tre le qualificazioni per Rio 2016, dopo Valentino Manfredonia e Clemente Russo. Con l’atleta, che è molto attiva su Instagram, dove ha pubblicato queste foto, gli azzurri certi della partecipazione a Rio 2016 salgono cosi’ a 185 (101 uomini, 84 donne) in 21 discipline differenti e con 57 pass individuali. (Foto Instagram)