Fincantieri a gonfie vele: ordini per 77 navi da realizzare nei prossimi 5 anni

FacebookPrintCondividi

Nel portafoglio di Fincantieri “ci sono tante altre navi, e questo è una fortuna perché vuol dire che ci sarà lavoro per anni”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, alla cerimonia di consegna della ‘Carnival Vista‘, ammiraglia della Carnival Cruise Line. Bono ha snocciolato le cifre dell’impegno di Fincantieri: “Ci sono ordini per 77 navi da realizzare nei prossimi 5 anni – ha spiegato -. La nostra è quindi un’azienda di cui il Paese può andare fiero perché porta tanto, tanto lavoro”. Commesse importanti che portano lavoro e che dimostrano le capacità e le qualità manifatturiere italiane. L’amministratore delegato di Fincantieri ha quindi posto l’accento sulle difficoltà dovute al fatto che “dopo la crisi la risalita è stata molto difficile, con molte aziende del nostro indotto che sono sparite o si sono depauperate”. Con la ‘Carnival Vista’, che oggi ha preso il mare diretta a Trieste per poi proseguire per Miami (Usa), salgono a 73 le navi da crociera costruite da Fincantieri dal 1990 a oggi, 61 delle quali per i brand di Carnival. Altre 22 navi sono in costruzione o in fase di avvio negli stabilimenti Fincantieri, di cui dieci per società armatrici della Carnival.