Il Vietnam elegge per la prima volta una donna alla guida del Parlamento

Per la prima volta una donna è stata eletta presidente del Parlamento in Vietnam. Con un plebiscito  Nguyen Thi Kim Ngan, 61 anni, ha ottenuto il 95,5% di consensi da parte dell’Assemblea nazionale che ha annunciato la nomina sul suo sito. Ex direttore finanziario della provincia di Ben Tre, nel Delta del Mekong, la nuova presidente del Parlamento era stata rieletta nel potente “Politburo” del Partito comunista a gennaio. Nelle prossime ore l’assemblea voterà per mettere fine al mandato del presidente Truong Tan Sang, che sarà rimpiazzato con l’attuale ministro della Sicurezza Tran Dai Quang. La prossima settimana anche il premier Nguyen Tan Dung sarà sostituito con il suo vice Nguyen Xuan Phuc.