Via la minigonna, gli islamici si urtano: così l’Olanda torna indietro di 50 anni

Ogni giorno l’Europa rinuncia a un pezzo della propria libertà. Non c’è tanto da ridere per la sconcertante decisione di uno dei più popolosi distretti municipali di Amsterdam, dove è stata vietata la minigonna alle dipendenti comunali per non “offendere” (o non “provocare” ?) i musulmani (sembrerebbero numerosi) residenti nella zona. Non c’è da ridere perché è un pessimo segnale di cedimento davanti all’immigrazione islamica e all’arcaica mentalità che si diffonde attraverso il  multiculturalismo più  bigotto. Ecco  il testo dell’incredibile circolare interna del municipio di Nieuw Wes: «Le dipendenti non devono indossare una gonna o un vestito che arrivino sopra il ginocchio, e gli stivali al ginocchio sono inappropriati durante il lavoro al banco». Si tratta di una mail non firmata, proveniente da una dirigente femminile del personale. Comunque sia in Olanda è scoppiato il putiferio. La minigonna è diventata oggetto di contesa politica. Movimenti e partiti di destra, a cominciare da quello di Geert Wilders, parlano di «sottomissione all’Islam». Sembra che la mail originale fosse ancora più dura, minacciando provvedimenti amministrativi contro le presunte “spudorate”.

La minigonna, simbolo di libertà dal 1964

Non è la prima volta che le autorità comunali di una città europea danno segno di cedimento davanti alla sopraffazione degli immigrati più esagitati e fanatici. Basterà dire che il sindaco di Colonia “raccomandò” alle giovani donne di andare in giro con abiti  più “castigati”. Ma il caso di Amsterdam è più grave perché la minigonna è diventata nei decenni un simbolo della libertà femminile. La “circolare” del municipio di Nieuw Wes rappresenta un passo indietro di 50 anni sulla via del costume e delle libertà quotidiane. Risale infatti al 1964 il lancio della minigonna da parte della stilista inglese Mary Quant, che due anni dopo fu insignita del titolo di Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico «per il suo straordinario contributo al settore della moda». Cedimento dopo cedimento, la società europea rischia un balzo indietro di 1400 anni. Nel VII secolo Maometto cominciò la sua predicazione presso un popolo di beduini del deserto, i quali divennero, grazie al “Profeta” , una temibile forza militare nel giro di qualche decennio.