Redditi, è Galletti il più ricco del governo Renzi. Ecco la classifica

Ecco le dichiarazioni dei redditi dei membri del governo Renzi, pubblicate come ogni anni su Parlamento.it e sul sito del Senato. Tra i ministri in carica il più ricco nel 2014 è stato Gianluca Galletti, titolare dell’Ambiente, con 131.570 euro. Solo settimo il premier Matteo Renzi, con 110.161 euro. Dalla dichiarazione risulta anche che la moglie del premier, Agnese, nel 2014 ha venduto la Volkswagen Sharan per acquistare un Tiguan, sempre della Casa di Wolfsburg. Ecco la classifica dei redditi 2014 dei ministri del governo Renzi. Gianluca Galletti 131.570, Giuliano Poletti 125,227, Maurizio Martina 125.038, Paolo Gentiloni 122.189, Enrico Costa 119.739, Angelino Alfano 118.534, Matteo Renzi 110.161, Federica Guidi 109.628, Piercarlo Padoan 102.280, Stefania Giannini 101.941, Maria Elena Boschi 101.449, Marianna Madia 101.377, Roberta Pinotti 101.377, Graziano Delrio 100.098, Andrea Orlando 98.478, Dario Franceschini 98.471 e Beatrice Lorenzin 98.471.

Tra i redditi, il più basso è quello della Lorenzin

Tuttavia si fa notare, in ambito governativo, che alcuni tra i ministri del governo Renzi che non erano parlamentari hanno guadagnato meno da quando ricoprono la carica governativa rispetto a prima, quando svolgevano altre attività. È quanto emerge sempre dalle dichiarazione dei redditi dei membri del governo del 2015, relativi all’anno di imposta 2014, pubblicati ancora sul sito del Senato e sul sito Parlamento.it. Federica Guidi, ad esempio, titolare del dicastero dello Sviluppo è scesa dai 278.508 euro del 2013 ai 109.628 del 2014. Analogamente Pier Carlo Padoan è calato da 216mila euro a 102.280. Netta anche la diminuzione del reddito di Giuliano Poletti, passato da 193.786 euro a 125.227.