Napoli: sventrato un palazzo per una fuga di gas, 4 feriti

Quattro persone sono rimaste ferite – una delle quali in maniera grave – in una esplosione in un appartamento a Caivano, in provincia di Napoli. Lo riferiscono i vigili del fuoco al lavoro sul posto. Anche un vigile del fuoco è rimasto ferito, nel prestare i primi soccorsi. L’esplosione nell’appartamento sarebbe stata provocata probabilmente da una bombola di gas. Interessati tre appartamenti al primo dei tre piani dello stabile. L’intero piano è stato divelto, gli infissi sono fuoriusciti dalle mura mentre i vetri sono esplosi con frammenti per decine di metri. Problemi per alcuni balconi, danneggiate gravemente quattro auto in sosta. Infranti i vetri di alcune abitazioni che si trovano di fronte.

Esplosione nel Napoletano, ferito anche vigile del fuoco

 

Esplosione nel Napoletano, ferito anche vigile del fuoco