In ritardo a scuola per il concerto? E il Boss gli firma la giustificazione

La notizia spiritosa ha fatto il giro del web. Quale insegnante avrebbe qualcosa da eccepire di fronte a una giustificazione di un alunno firmata da una rockstar di fama mondiale? Nessuna, probabilmente, e neanche una prof di Los Angeles. Come spiegare ai prof che vostro figlio ha fatto tardi a scuola per vedere un concerto di Bruce Springesteen? Semplice: basta far firmare la giustificazione direttamente a lui in persona, al Boss. La notizia ha fatto il giro del web. Questa la storia: il piccolo Xabi, 9 anni, di Los Angeles,  accompagnato dal papà, è andato al concerto di Springsteen dotato di un cartello con scritto: “Bruce, domani farò tardi a scuola. Per favore, firma la mia giustifica”. Il caso ha voluto che il Boss abbia avuto protenzza di spirito e, avendo notato papà e figlio, ha fatto chiedere loro di presentarsi nel backstage una volta terminato il concerto. Ha preso carta e penna e ha scritto: «“Cara signorina Jackson, Xabi è stato fuori fino a tardi per il rock&roll. La prego, scusi me per il suo ritardo”. Poi Bruce Springsteen ha posato per una foto ricordo con il piccolo Xabi pubblicata immediatamente sul suo profilo twitter. La prof come ha reagito? La signora Jackson, appunto, che da vera appassionata di Springsteen ha commentato: «E’ senza dubbio la migliore “giustifica” di sempre».