Ai funerali di Ariani cantano “La prima cosa bella”. Il parroco se ne va (video)

Hanno avuto una coda “polemica” i funerali del comico Giorgio Ariani nella chiesa di Sant’Andrea a Montespertoli (FI). Alla fine della messa infatti la figlia, Tiziana, ha detto al microfono di voler far ascoltare il brano “La prima cosa bella” per salutare il padre anche se il parroco lo aveva vietato. “Lo faccio lo stesso”, ha detto la giovane facendo partire la canzone (interpretata da Malika Ayane) dal suo smartphone. Molti dei presenti, tra cui Leonardo Pieraccioni, Marco Masini e Graziano Salvadori, hanno cantato tra le lacrime il brano, mentre il parroco si allontanava dall’altare.  Al termine della canzone è partito l’applauso per salutare Giorgio Ariani.