Fondazione An: “Un successo i corsi di formazione politica per i giovani”

Fare formazione politica a tanti giovani di destra che vogliono conoscere la storia e affrontare le nuove sfide della modernità con il bagaglio di valori che la tradizione politica della destra può fornire loro. Con questo spirito, alla presenza del presidente della Fondazione di Alleanza nazionale, il senatore Franco Mugnai, e del direttore scientifico della Fondazione, Marcello Veneziani, sabato 19 marzo (ore 11:00 presso il salone Angiolillo di Palazzo Wedekind – Piazza Colonna 366, Roma) si chiuderà il primo corso della Scuola di Formazione Politica organizzato dalla Fondazione An  con la cerimonia di consegna dei diplomi. Un successo, andato oltre le più rosee aspettative, che ha coinvolto 92 giovani di età media 26 anni, provenienti da 15 regioni d’Italia, che per cinque mesi hanno frequentato le 24 lezioni tenute da docenti universitari, esperti di comunicazione e rappresentati del mondo della destra.

Ai corsi della Fondazione An docenti di prestigio

Il corso, 16 giornate di studio per un totale di 70 ore di lezione, ha concentrato gli interventi su quattro aree: strategico-politica, economico-amministrativa, comunicazione e storico-culturale. Tra i docenti Mauro Mazza, ex direttore del Tg2, Fabio Torriero, direttore di IntelligoNews e docente di comunicazione presso l’Università Link Campus, Alberto Bagnai professore associato di politica economica e esperto di “No Euro”, Gennaro Malgieri, già deputato di An ed ex direttore del Secolo d’Italia, Giuseppe Parlato, professore ordinario di Storia Contemporanea presso l’UNINT.

La Fondazione An investe sulle nuove leve della destra

Il corso di formazione è stato arricchito anche da tre Lectio Magistralis: “La Lingua, il Tricolore, L’Inno di Mameli. Quella certa idea di Patria che ci unisce”, tenuta dal professor Paolo Armaroli; l’incontro con Massimo Magliaro sul tema: “Giorgio Almirante e gli altri artefici della nascita del Movimento sociale italiano”; infine, la professoressa Isabella Rauti che ha tenuto una lezione sul tema “Pino Rauti e il movimentismo missino della destra sociale e nazionalpopolare”. L’iniziativa conferma l’impegno della Fondazione Alleanza nazionale ad offrire alle nuove leve della destra, gli strumenti per costruire risposte nuove alle esigenze della società partendo dal bagaglio culturale e dalle tradizioni della destra italiana. Prossimamente sarà divulgato il bando per la partecipazione alla seconda edizione dei corsi di formazione che si terrà nel 2016.