Arriva la smentita: l’uomo arrestato ad Anderlecht non è l’artificiere di Bruxelles

Il sito DH, notoriamente ben infomato, aveva dato notizia dell’arresto del terzo uomo del commando dell’aeroporto di Bruxelles, l’artificiere, Najim Laachraoui, quello con il cappello che compare nella foto della polizia, sarebbe stato arrestato stamattina ad Anderlecht. La procura non aveva confermato l’arresto, poi è arrivata la smentita: non è Najim Laachraoui l’arrestato.