Le prime pagine dei quotidiani che sono in edicola oggi 3 febbraio 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 3 febbraio 2016:

avvenire corriere della sera il fatto quotidiano il foglio il giornale il mattino il messaggero il sole 24 ore il tempo la repubblica la stampa libero mf qn

La lotta al terrorismo e le presidenziali negli Usa sono i temi maggiormente trattati dai quotidiani di oggi 3 febbraio 2016. «Cercheremo di schiacciare Daesh da ogni angolo e togliergli rifornimenti». Lo ha detto il segretario di Stato Usa John Kerry a Roma dopo la riunione della coalizione anti-Isis, aggiungendo però che «questa guerra è di lungo periodo, più lungo rispetto a conflitti più tradizionali». «Ho chiesto ai paesi della coalizionedi dare nuovi contributi» alla lotta all’Isis «in base a ciò che ogni paese può fare dai raid alla logistica all’intelligence. Mi aspetto che quando ci incontreremo a Monaco per la conferenza sulla sicurezza ogni paese avrà chiaro che tipo di contributo potrà dare», ha poi proseguito Kerry. Irrompono le notizie sulle primarie americane con i primissimi risultati: Ted Cruz ha vinto in Iowa fermando, almeno per il momento, l’avanzata di Donald Trump,staccato di quattro punti. Sul fronte democratico Hillary Clinton, dopo un lungo testa a testa, l’ha spuntata di misura con il 49,9% contro Bernie Sanders che si è fermato al 49,6%. Sempre più acceso il confronto sulle unioni civili: il Senato ha bocciato le pregiudiziali di costituzionalità sul disegno di legge Cirinnà . Il Pd si è intestardito e ha sottolineato che la piazza del Family day non cambia l’approccio e che la legge «va fatta».Sì alla costituzionalità del ddl anche dal gruppo dei verdiniani. Il Senato ha poi detto no al rinvio del ddl in commissione. La votazione è avvenuta per alzata di mano.