Le prime pagine dei quotidiani che sono in edicola oggi 27 febbraio 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 27 febbraio 2016:

avvenire corriere della sera il fatto quotidiano il foglio il giornale il mattino il messaggero il sole 24 ore il tempo la repubblica la stampa libero qn

Il voto sulle unioni civili scatena ancora di più lo scontro, come si legge sulle prime pagine dei giornali in edicola oggi 27 febbraio 2016. Il sì determinante del gruppo di Denis Verdini alla fiducia fa scoppiare la polemica nel Pd: «Non si può più stare zitti ed è il momento che si faccia una discussione vera sull’identità del Partito democratico. L’identità del Partito democratico si può decidere solo in un congresso anticipato», ha affermato Roberto Speranza, esponente della minoranza dem. Le opposizioni insorgono perché «c’è una nuova maggioranza» e vogliono chiarimenti. Sempre più complessa, poi, la vicenda della morte di Regeni. Per gli inquirenti il delitto è maturato nel quadro delle attività di ricerca ed eseguito da professionisti della tortura e delle sevizie. Non siamo in presenza, quindi, di un fatto di sangue legato a droga (dall’autopsia non è emersa alcuna traccia di sostanze stupefacenti), a una rapina o a un fatto passionale. Le sue giornate, infatti, trascorrevano tra lo studio e lunghe chat con la fidanzata in Skype. Continuano, intanto, a moltiplicarsi le iniziative in memoria del giovane e di solidarietà. Comunali: il centrodestra a Milano è compatto. «Miracolo lo hanno chiamato – dice il candidato a sindaco Parisi – Questo è il motivo vero per cui ho scelto di scemdere in campo. Mettere d’accordo Salvini e Lupi non è stato molto complicato. Sono persone intelligenti e sanno che il luogo naturale per sviluppare una forza liberale che vuole liberare le energie positive di questa città è questo».