Meloni sollecita gli alleati: «Bertolaso è ancora il nostro candidato?»

«L’unica notizia di oggi è che a Roma si continua a perdere tempo senza motivo. Rinnovo il mio appello a  Berlusconi e Salvini: Fratelli d’Italia e i romani vogliono sapere cosa intendete fare e se Guido Bertolaso è il candidato unitario del centrodestra. Basta un sì o un no. Fratelli d’Italia si regolerà di conseguenza». Lo dichiara in una nota la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. 

Bertolaso: «La mia candidatura è nata per unire»

Lo stesso Bertolaso interviene dopo la conferenza stampa di Salvini. E lo fa con una lunga nota. «Accolgo con piacere le dichiarazioni del segretario della Lega fatte quest’oggi a Montecitorio e ribadisco, ancora una volta e con più convinzione, il mio impegno per Roma, la mia città». «Ho iniziato questo percorso -continua- con l’intenzione di unire, non certo di dividere, e sono convinto che l’unità del centrodestra sia il punto di partenza fondamentale, da cui è nata la mia candidatura. Ogni tipo di consultazione è positiva e rappresenta un contributo alla crescita democratica ma non dimentichiamo che non basta un’unione politica fine a se stessa. Ci vuole – prosegue Bertolaso – un’unione di intenti per Roma, per i suoi cittadini e per il loro futuro».