Gheddafi, gli ultimi istanti in un inedito trasmesso dalla Bbc (Video)

FacebookPrintCondividi


Gli ultimi istanti di vita di Gheddafi. Il colonnello libico circondato, strattonato, colpito ripetutamente da una folla inferocita. Sanguinante e implorante, nel filmato inedito pubblicato dalla BBC e registrato il 20 ottobre del 2011 dal cellulare di uno dei ribelli che trascinarono il dittatore decaduto per le strade di Sirte, si vede un Gheddafi ormai allo stremo. Certo è che di video ne sono girati tanti. Ma questo che proponiamo ai lettori mostra i suoi ultimi istanti. Gheddafi ha una pistola puntata alla testa e sta supplicando di essere risparmiato. Supplica inutile perchè ormai il suo destino era segnato. A riprendere il tutto sarebbe stato Ayman Almani, che a distanza di anni, rintracciato in Libia ha dichiarato: «Lo meritava. Nessuno poteva fermare la folla inferocita». In altri video girati in quei momenti si sente Gheddafi che implora pietà mentre viene pestato a sangue e colpito ripetutamente alla schiena con un coltello. A finirlo pare sia stata la sua personale pistola d’oro, quella che teneva sempre con se e che poi è diventata un simbolo di vittoria per i ribelli. Mohammed al-Bibi, il libico che l’ha esposta per primo, nega però di aver sparato il colpo fatale. Ma ancora oggi riceve minacce di morte da parte dei lealisti del dittatore.