Esplode la villa che ospita Garko: morta una donna, l’attore sotto choc

Una donna anziana morta e per Gabriel Garko tanto choc, escoriazioni sparse e un ricovero in ospedale: è questo il drammatico bilancio di una violenta esplosione, avvenuta di primo mattino in un quartiere residenziale di Sanremo, che ha causato il crollo parziale di una villa dove l’attore risiedeva in questo periodo per preparare la partecipazione al Festival.

Esplode la villa che ospita Garko

L’esplosione è avvenuta in villa della Rosa nel quartiere residenziale del Solaro. Tempestivo l’arrivo dei soccorritori sul luogo dell’incidente, che per primi hanno dato notizia dello stato di salute del celebre attore di fiction. Le speranze di recuperare ancora in vita la donna anziana da sotto le macerie, invece, si sono spente rapidamente: e la conferma definitiva è arrivata dai socorritori alle prese con le operazioni di recupero del corpo ormai privo di vita della vittima.

Morta una donna anziana

Tutto ancora da chiarire in merito alla dinamica e alle cause dell’incidente. L’unica informazione fin qui trapelata, sempre dai soccorritori operativi sul luogo dell’incidente, è che l’esplosione sarebbe avvenuta al secondo piano della villa, mentre l’attore in quei momenti si trovava a quello sottostante. Come anticipato Gabriel Garko avrebbe riportato solo escoriazioni, è tuttora sotto choc e in stato confusionale, ma sta bene – hanno confermato anche i carabinieri di zona – assistito in un nosocomio sanremese dove è arrivato in ambulanza, a bordo della quale l’attore – riferiscono – è salito autonomamente.