Usa, la spettacolare photogallery della tempesta di neve

È arrivato a 10 il numero di morti accertati per il maltempo negli Usa, dopo la tempesta di neve che si è abbattuta sulla East Coast. Sei delle vittime si sono registrate nel solo North Carolina, a causa di incidenti stradali provocati dal ghiaccio. Sono stati 7mila e 600, inoltre, i voli cancellati nelle principali città, che hanno dovuto fare i conti con enormi disagi.

Gli Usa come in un film catastrofico

La calamità meteo riguarda 22 Stati, 11 dei quali hanno dichiarato lo stato di emergenza. Ultimo in ordine di tempo: lo Stato di New York. E il bilancio delle vittime e dei danni rischia di essere ancora provvisorio, visto che in alcune zone il freddo eccezionale continuerà almeno fino a domenica. Fra le città più colpite resta Washington, su cui la neve ha continuato a cadere ininterrotta, fino a raggiungere i 22 centimetri e far sembrare la Capitale il set di un film apocalittico, sul genere di The day after tomorrow.

washington washington washington washington washington usa washington usa washington usa washington usa washington usa