Le prime pagine dei quotidiani che sono in edicola oggi 25 gennaio 2016

 Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 25 gennaio 2016:

corriere della sera il fatto quotidiano il foglio il giornale il mattino il messaggero il sole 24 ore il tempo la reppublica la stampa libero qn

Tra terrorismo e immigrazione i titoli di apertura delle prime pagine dei quotidiani che oggi – 25 gennaio 2016 – sono in edicola. Alla vigilia del primo vertice europeo in cui si parlerà apertamente di chiusura delle frontiere, il pericolo che la Grecia sia isolata fino a nuovo ordine è molto concreto. Tanto più che già da ora le pattuglie di Frontex sono al lavoro lungo i confini tra la penisola ellenica e la Macedonia nel tentativo di contenere i flussi, con l’ordine tassativo di respingere verso la Grecia almeno i migranti economici o chi non abbia chiaramente documenti che attestano la nazionalità siriana o irachena. Tra i paesi schierati con più nettezza contro questa ipotesi e contro qualunque disegno di ”mini Schengen” c’è, ovviamente, l’Italia. Se passasse la linea di isolare la sola Grecia, sarebbe comunque Roma la seconda vittima di questa politica. Travolta invece dalle polemiche la presidente della Camera: sulle unioni civili, infatti, Laura Boldrini è scesa in campo per difendere la stepchild adoption. Il giorno dopo le cento manifestazioni «arcobaleno» in tutta Italia per chiedere l’approvazione del ddl Cirinnà senza mediazioni e nella ormai continua guerriglia trasversale che spacca partiti di maggioranza ed opposizione, la presidente della Camera è entrata nel dibattito a gamba tesa, “dimenticando” il suo ruolo istituzionale che dovrebbe essere super partes.