Genova, immigrato ubriaco investe e uccide un 60enne

Genova, ubriaco e drogato, ha perso il controllo dell’auto e il mezzo è finito su un marciapiede uccidendo un pedone. E’  accaduto stamani, poco dopo le 11, a Certosa, in via Canepari, periferia del capoluogo ligure. La vittima, un ex finanziere sessantenne residente ad Albisola (Savona) si trovava alla fermata del bus. Alla guida dell’auto un immigrato ecuadoriano, residente a Marassi. E’ stato bloccato dalla polizia municipale di Genova ed è indagato per omicidio. Sottoposto ad esami, era positivo alla droga e con un tasso alcolemico elevato. L’uomo si chiama Jorge Wilson Valverde Cevallos, 35 anni. E’ accusato di omicidio colposo e guida in stato di alterazione. E’ stato trasferito nel carcere di Genova, Marassi.