Firenze, arriva l’incubo-Colonia? Donna aggredita da un pakistano

L’incubo-Colonia rischia di arrivare anche qui, la violenza sessuale da parte degli immigrati ora minaccia anche l’Italia: una donna di 29 anni è stata aggredita da uno straniero a Firenze, alle 4 del mattino, in piazza San Marco, nel centro della città. L’uomo, 32 anni, pakistano, l’ha immobilizzata e palpeggiata violentemente nelle parti intime. L’aggressore è stato immediatamente arrestato dalla polizia per violenza sessuale. Alcuni passanti hanno assistito alla scena e hanno chiamato il 113. La 29enne, in stato di choc, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e portata al pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova. È stata dimessa con una prognosi di 10 giorni per abuso sessuale e le è stato riscontrato uno stato d’ansia post-trauma. Ora in città c’è parecchia preoccupazione, per il timore che fatti come quelli avvenuti a Colonia la notte di Capodanno e in altre città europee, possano verificarsi anche in Italia.