Alfano: «Senza di noi il diluvio. L’Italia sarebbe andata a rotoli»

FacebookPrintCondividi

Ora parla da salvatore della Patria, Angelino Alfano, continuando a sostenere l’inverosimile  Ritiene indispensabile se stesso e il Nuovo Centrodestra per il bene del Paese, e per quella che definisce una “evoluzione” della maggioranza di governo. Dove veda l’evoluzione della maggioranza – che non c’è più- e soprattotto il bene dell’Italia ce lo deve ancora spiegare. Ma con prosopopea tira le somme: «Questa maggioranza esiste da tre anni e ha avuto una evoluzione grazie a noi». Il ministro degli Interni e leader di Ncd, ha la faccia tosta di commentare così le polemiche sul sostegno dei senatori di Denis Verdini alla riforma costituzionale, senza la quale il governo non avrebbe avuto i numeri. «Questa maggioranza si regge grazie al fatto che proprio noi abbiamo detto no quando il presidente Berlusconi voleva far precipitare tutto», ha aggiunto Alfano intervenendo a Rivarolo alla Winter School dell’associazione “Difendiamo il futuro”. «Senza di noi non ci sarebbero state le riforme – ha sottolineato – e la ripresa economica. E’ un governo che va avanti con leggi scritte con la mano destra e noi abbiamo dato un contributo determinate. La nostra impronta – ha concluso al riguardo – si sente eccome». Fossimo in lui non ce ne vanteremmo. Le riforme costituzionali sono fatte su misura per le spallle di Renzi, sono pasticcicate, e soprattutto saranno sottoposte al referendum degli elettori. La politica economia dell’esecutivo è fallimentare e non sta ottenendo nulla di buono per il Paese, che continua a non crescere e, soprattutto, le regole del gioco vengono sempre modificate in corsa. Renzi si costruisce una maggioranza “sartoriale” – è stata definita dalle opposizioni –  ogni giorno che passa e su ogni singolo tema. E ad Alfano non resta che annuire. Perché senza il “patto” con Ala di Verdini, addio riforma. Alfano ne dovrà prendere atto. Questo governo  si sceglie le sue componenti in nome del più bieco trasformismo. Se questa è una evoluzione se la tenga.