Rai, 420 milioni in più grazie al nuovo canone: Renzi generoso (con i nostri soldi)

Quello della Rai è davvero un mistero buffo. Tutto il pubblico comparto è in ridimensionamento. Ovunque si taglia senza pietà, a cominciare dalla sanità. Le forbici del governo sono implacabili con tutti. Con tutti, meno che con la Tv di Stato dei vari Fazio e Litizzetto.  Risulta infatti che, con l’addebito in bolletta elettrica l’introito dal nuovo canone Rai aumenterebbe di circa 420 milioni dai 1.569 del 2014. Lo afferma un rapporto di Ricerche & Studi Mediobanca, che calcola il nuovo importo di 100 euro e un’evasione al 5% rispetto all’attuale 30,5%: la Rai diventerebbe il primo gruppo tv per ricavi in Italia. “Il tema del canone Rai – afferma il rapporto R&S Mediobanca – è tornato d’attualità con l’ultima legge di Stabilità che, proprio con l’obiettivo di abbattere l’evasione, stabilisce il pagamento del canone tramite la bolletta elettrica: con un canone di 100 euro, in un’Italia con un tasso di evasione al livello di quello inglese, si stima che il Gruppo Rai potrebbe fatturare circa 2,8 miliardi, collocandosi al primo posto per ricavi in Italia (Mediaset rimarrebbe in testa livello di gruppo ma con i forti ricavi realizzati in Spagna, Ndr.) e avvicinandosi, a livello europeo, a France Télévisions”. Il canone più basso rispetto alle altre emittenti pubbliche è per la Rai parzialmente compensato dalla pubblicità, che invece manca nella Bbc e nella Rtve (Spagna) ed è limitata per quantità e fasce orarie in Francia e Germania. Insomma, comunque la si rigiri, su viale Mazzini si sta per abbattere un fiume d’oro alla faccia della crisi e alla faccia e alla faccia delle difficoltà di tante famiglie a tirare a avanti tra tasse e balzelli vari. Il fatto che in Italia il tasso di eversione del canone Rai si più alto che in altri Paesi europei non è affatto una giustificazione del canone in bolletta elettrica. Sfidiamo chiunque a trovare, nel Continente, un Tv di Stato che abbia dato prove di faziosità come la Rai in Italia. Non, non è (mai stata) la Bbc.