Meloni e Salvini esultano per la vittoria di Marine: «Ora voltiamo pagina anche in Italia»

Francia chiama Italia. “Grande Marina, ora cambia la Francia. Ma anche l’Europa”. Lo storico trionfo del Front National e l’altrettanto storico schiaffo ai socialisti di Hollande non segnano solo la politica francese. «Con Marine Le Pen ha vinto il popolo francese e inizia il riscatto di tutti i popoli d’Europa», esulta Giorgia Meloni . La leader di Fratelli d’Italia dopo avere analizzato l’entità del successo di Marine e Marion Le Pen, aggiunge che la vittoria del Front National, oggi primo partito di Francia, «è un terremoto per la politica europea e una clamorosa bocciatura della Unione europea». Il leader della Lega Salvini commenta i risvolti politici che la vittoria così cosistente  del Fn potrà comportare, segnando un cambio di passo rispetto alle politiche attuate dalla sinistra fino a questo momento. Con l’auspicio che anche l’Italia tragga spunto da quanto sta accadendo in Francia: «Grande Marine, cambia la Francia. Cambieranno anche Europa e Italia: più sicurezza e più lavoro, con coraggio e onestà si può fare!». 

Meloni e il centrodestra: avviso di sfratto a Renzi

Esulta il leader leghista. Fa ridere lo sbigottimento dell sinistra che definisce  “inquietante” il successo della destra, un campanello d’allarme di frnte al quale ora stanno facendo di tutto per innalzare quella che chiamano “diga repubblicana”, chiamando ad uirsi forze politiche che di simile non hano nulla, dai moderati di Sarkozy ai Verdi. Rischiando di far arrabbiare ancor più i francesi che hanno voluto esrimere con chiarezza da chi vogliono essere guidati per il bene della Francia. Marine Le pen è pronta a condurre (“Si’, assolutamente”) insieme a Salvini e a FdI la battaglia per cambiare l’Europa. Nel centrodestra c’è chi auspca che la vittoria lepenista possa rappresentare addirittura  un diretto “avviso di sfratto a Renzi”. «Il trionfo della destra francese faccia rompere ogni indugio anche in Italia: basta con i moderatini che frenano il cantiere della sovranità e della libertà», è l’esortazione dell’ex governatore del Lazio Francesco Storace, leader de La Destra.. A festeggiare è anche, dalle file di Forza Italia, Daniela Santanché: «Mentre da noi Renzi gioca a fare il grande mediatore, i francesi fanno sul serio. Chiusura delle frontiere e delle moschee abusive, controlli serrati sugli immigrati: la lotta all’Isis si fa così».