Un nuovo video minaccia la Francia e mostra il crollo della Tour Eiffel

La Torre Eiffel crolla su uno dei ponti della Senna a Parigi: è l’immagine simbolo del nuovo video diffuso dall’Isis e intitolato “Parigi affonda”. Il filmato è in francese e in arabo e contiene nuove minacce alla Francia, rea di aver partecipato alla guerra contro lo Stato islamico. Il video alterna immagini degli attentati di Parigi, dei bombardamenti aerei francesi su Raqqa, città siriana controllata dall’Isis, dichiarazioni del presidente francese François Hollande e di miliziani jihadisti.

Nel filmato, in rete da poche ore e intitolato “La Francia affonda”, lo Stato islamico si rivolge ai “mujaheddin” e li invita a “far bruciare la Francia”, perché “i francesi devono sentire lo stesso dolore provato dai martiri dei bombardamenti crociati” in Iraq e Siria.