Vatileaks 2, indagati Fittipaldi e Nuzzi. E ora i due cronisti possono brindare

Alla fine ce l’hanno fatta: Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi risultano ufficialmente indagati nell’inchiesta cosiddetta Vatileaks 2. E a ben pensarci, migliore novella ai due giornalisti autori dei libri “Avarizia” e “Via Crucis” non poteva giungere. Una specie di regalo di Natale anticipato. Indagati e contenti, potremmo dire. Perchè la notizia potrebbe già da sola far schizzare ancora più in alto le vendite già elevate della loro ultima fatica editoriale. Fittipaldi e Nuzzi sono indagati nell’ambito dell’inchiesta vaticana sulla fuga di documenti riservati della Santa Sede. Un errore clamoroso per il Vaticano. Una medaglia da esibire per questi due bravi cronisti colpevoli certamente di avere fatto più che bene il loro lavoro. Assolutamente responsabili di aver raccolto e messo nero su bianco fatti e storie, da sempre, rinchiuse all’interno delle sacre stanze. Ecco perchè Fittipaldi e Nuzzi potranno brindare. E affrontare serenamente l’inchiesta.