Le prime pagine dei quotidiani che sono in edicola oggi 27 novembre 2015

La lotta contro il terrorismo e soprattutto la difesa dei cittadini. Tra rabbia e polemiche è questo il tema più trattato sulle prime pagine dei giornali che oggi – 27 novembre 2015 – troverete in edicola. Aumentano anche in Italia gli strumenti per «intercettare alla luce delle nuove tecnologie», «rafforzare la capacità di capire, con più traduttori» e aumentare la «cooperazione tra le Procure con il supporto dell’informatica». Queste le tre necessità emerse dal vertice sul terrorismo convocato dal ministro Orlando a pochi giorni dall’avvio del Giubileo. «Per fare questo – ha detto il ministro Orlando – occorrono risorse di cui disponiamo. Avevamo già deciso di investire quest’anno 150 milioni di euro per il rafforzamento dei sistemi informatici». Più tecnici – ha detto Orlando – e più «mediatori culturali all’interno delle carceri, per impedire quelle forme di radicalizzazione che in altri Paesi si sono sviluppate proprio in quel contesto». Ampio spazio, poi, alle decisioni prese dalla Merkel. La Germania invierà i tornado contro l’Isis «come conseguenza degli attentati di Parigi», come stabilito nel corso di un incontro a Berlino. Secondo le informazioni della Dpa, che cita fonti governative, la Germania metterebbe a disposizione della coalizione anti-Isis dai 4 a ai 6 Tornado, almeno un aereo da rifornimento in volo e satelliti di ricognizione. La nave della Marina tedesca dovrebbe “blindare” la portaerei francese “Charles de Gaulle”. In rilievo le parole di Putin a Hollande: «La Russia è pronta a collaborare».

Ecco dunque le prime pagine dei giornali di oggi 27 novembre 2015:

avvenire corriere della sera il fatto quotidiano il foglio il giornale il mattino il messaggero il sole 24 ore il tempo la nazione la repubblica la stampa libero mf