Berlusconi rompe gli indugi: «Vado alla manifestazione di Bologna»

«Sono ben lieto di accettare l’invito del segretario della Lega, Matteo Salvini, a partecipare alla manifestazione di Bologna». È quanto afferma Silvio Berlusconi in una nota. «Non potevamo restare indifferenti dinanzi alle pressioni dei nostri elettori che in questi giorni hanno insistentemente chiesto una forte dimostrazione di unità del centrodestra».

Berlusconi e l’unità del centrodestra

«Questa unità – prosegue Berlusconi – si è concretizzata nella riunione dei capigruppo di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, per il coordinamento della nostra azione parlamentare a partire dalla legge di stabilità, a conferma che i movimenti del centrodestra hanno l’assoluta consapevolezza di poter vincere soltanto se uniti. L’appuntamento con Matteo Salvini e con Giorgia Meloni è quindi fissato – conclude – per le ore 12.00 di domenica 8 novembre in Piazza Maggiore a Bologna».

«Sono contento per la presenza di Silvio Berlusconi a Bologna _ commenta Matteo Salvini – Un’opposizione finalmente compatta potrà liberare gli italiani dalla sinistra delle tasse e dell’invasione».