Scoop de “La Zanzara”: «Marino ha fatto una figuraccia, il Papa è furibondo»

La bufera su Ignazio Marino non si placa. A rincarare la dose è uno scherzo de “La Zanzara” fatto a mons. Vincenzo Paglia da un falso Matteo Renzi al quale il presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia ha detto: «Certo che Marino si è imbucato. Lui ci ha brigato. Ha cercato di sfruttare questa situazione, e questo fa imbestialire il Numero Uno. Certo che si è imbucato. Il sindaco è una brava persona. Però nessuno lo ha invitato. Il Papa era furibondo».

“La Zanzara” fa lo scherzo e viene a sapere che…

La Zanzara, trasmissione solita a scherzi di questo tipo, fa chiamare monsignor Paglia, da un imitatore con perfetto accento toscano. Paglia cade in pieno nel tranello e risponde a tutte le domande. In vista del Giubileo c’è fiducia in Marino? «E’ questo il problema secondo me… Lui quando stava lì ha insistito per vederlo e questo ha fatto scocciare il Papa. Probabilmente Marino aveva qualcosa da farsi perdonare a Philadelphia, poi sta cercando in ogni modo un appoggio, ma con il nostro non funziona… Però indubbiamente questo mette un bel freno al rapporto». Ma non è finita qua. Quando il falso premier chiede, fingendo di voler un suggerimento dal Papa, cosa fare sulla gestione di Roma, Mons.Paglia risponde: «Non dirà mai che devi intervenire, figurati – dice il monsignore -, però (Marino, ndr) ha fatto una figura da bischero…Poi se ci vediamo un minuto di dico qualcosa».