Le prime pagine dei quotidiani che sono in edicola oggi 28 settembre 2015

Riflettori puntati sui raid francesi contro l’Isis sui quotidiani che oggi 28 settembre 2015 troverete in edicola. Molti gli approfondimenti anche sul voto separatista. La Stampa mette in evidenza le perplessità di Matteo Renzi, così come fa anche la Nazione. Repubblica invece apre sulla vittoria dei separatisti in Spagna. Lo stesso tema viene affrontato dal Messaggero, che però parla di “strappo a metà”. Il Sole 24 Ore lancia l’allarme: “Investimenti a rischio blocco” mentre il Mattino pone la questione meridionale: “Sud e mafia, la sfida di Mattarella”. Il Giornale apre l’edizione di oggi con un titolo sulla furia della Merkel: “La Volkswagen rischia grosso” mentre di “scandalo elementare” parla il Foglio, sempre in merito allo scandalo dell’auto tedesca . Il Fatto Quotidiano riporta lo sfogo-shock di De Luca: “Rai3 camorrista” mentre nel taglio è di nuovo critico sul premier italiano: “Parole, spot e trucchetti di un premier”. “Siria, prime bombe francesi” è invece il titolo del Corriere della Sera, che dà ampio spazio anche alle elezioni in Catalogna.

Ecco dunque le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi 28 settembre 2015

la stampala repubblicala nazioneil sole 24 oreil messaggeroil mattinoil giornaleil fogliofatto quotidianocorriere della sera