Papa Francesco “scomunica” Ignazio Marino: «Non l’ho invitato negli Usa»

Papa Francesco smaschera Ignazio Marino. «Io non ho invitato il sindaco Marino, chiaro? Ho chiesto agli organizzatori e neanche loro lo hanno invitato». Sul volo di ritorno per Roma, il Papa ha risposto a una domanda dei giornalisti sul fatto che il sindaco Marino aveva detto di essere andato all’Incontro mondiale delle famiglie di Filadelfia su invito del Pontefice. «È venuto – ha aggiunto Papa Francesco – Lui si professa cattolico: è venuto spontaneamente». L’ennesima partenza del sindaco “turista” per gli Stati Uniti  aveva provocato nei giorni scorsi le proteste più accese dell’opposizione. Anche perché si parlava di lui come «esperto della sicurezza del Papa e della gestione della folla»

Papa Francesco sulla riforma di nullità del matrimonio

Durante il volo di ritorno il Papa ha toccato anche il tema della riforma della nullità matrimoniale: «Non è il divorzio cattolico». «Nella riforma dei processi – ha detto il Papa – ho chiuso la porta alla via amministrativa, che era la via dalla quale poteva entrare il divorzio». Il Papa ha spiegato che la riforma dei processi di nullità è andata incontro alla richiesta della maggioranza dei padri sinodali per uno snellimento. «Ma non è divorzio – ha specificato – perché il matrimonio è un sacramento, è indissolubile, e questo la Chiesa non lo può cambiare. È dottrina. O non è stato matrimonio, quindi c’è la nullità, non è esistito, ma se è esistito è indissolubile».