Frecce Tricolori, grande festa aerea per il loro 55° anniversario

Nonostante il tempo incerto, è già cominciato l’affollamento attorno all’aeroporto friulano di Rivolto per la grande manifestazione aerea che si è aperta  alla base della Frecce Tricolori, organizzata dall’Aeronautica Militare per celebrare il 55/o anniversario della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan). Due giorni di esibizioni e mostre che vedranno a partecipazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Alla festa delle Frecce Tricolori saranno anche presenti, per la prima volta tutti insieme, i sette astronauti italiani Franco Malerba, Maurizio Cheli, Umberto Guidoni, Roberto Vittori, Luca Parmitano, Paolo Nespoli e Samantha Cristoforetti. Alla grande manifestazione, che si avvale della collaborazione della Regione Friuli Venezia Giulia, partecipano nove pattuglie acrobatiche straniere (Arabia Saudita, Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Giordania, Olanda, Polonia, Svizzera e Turchia) e due team civili tra i quali l’italiana ‘WeFly!’, unica al mondo composta per due terzi da piloti disabili. Sono inoltre in programma dimostrazioni di oltre cento velivoli tra caccia, da trasporto ed elicotteri, diverse formazioni civili e numerosi velivoli storici. “Tra oggi e domani aspettiamo a Rivolto oltre 400 mila persone”, ha sottolineato il comandante delle Frecce Tricolori, tenente colonnello Jan Slangen. Ma la manifestazione sarà anche l’occasione, come rimarcato dal comandante della Squadra aerea, generale Maurizio Lodovisi, “per addestrare e verificare la capacità del personale dell’Aeronautica Militare di schierare in tempi brevi, sullo stesso aeroporto, un alto numero di velivoli e a pianificare e condurre operazioni aeree complesse che coinvolgono anche personale e assetti aerei di altre nazioni”. La manifestazione sarà trasmessa da Rai Sport e potrà essere seguita in diretta streaming integrale sul portale aeronautica.difesa.it.