Elisabetta batte il record di longevità sul trono. Cameron: è una roccia

Sua Maestà Elisabetta II è la sovrana più longeva del Regno Unito. Un sorriso accennato, l’abito a fiori sui toni del rosa e di fronte l’immancabile valigetta rossa con i documenti di lavoro del giorno. Appare così  Elisabetta II nella foto diffusa da Buckingham Palace per celebrare il giorno che segna il suo primato di longevità sul trono britannico: oltre i 63 anni e 7 mesi (23.226 giorni, precisa la Bbc) della regina Vittoria. Un’immagine da business as usual nella residenza scozzese di Balmoral, che campeggia sulle prime pagine di molti giornali con titoli di omaggio.

Cameron: è una roccia

«Sua maestà è stata una roccia di stabilità in un mondo in costante cambiamento». È l’omaggio su Twitter del premier britannico David Cameron alla regina Elisabetta per celebrare il giorno che segna oggi il suo primato di longevità sul trono d’Inghilterra. Nei tre tweet dedicati alla sovrana il premier, prima delle celebrazioni ufficiali in Parlamento, ha sottolineato la «grazia e la dignità» di Elisabetta nel servire la nazione e ricordato che milioni di britannici celebrano questo storico giorno.

Monarchia per sempre

Nel giorno che segna il primato di longevità sul trono d’Inghilterra l’istituzione monarchca è più popolare che mai. Secondo un sondaggio di Sky News, il 70% dei cittadini britannici chiedono che la Gran Bretagna resti per sempre una monarchia, mentre il 61% ritiene che i contributi pubblici per l’attività dei Windsor non sono uno spreco di denaro. Non solo, il 58% dei sudditi si fida più della sovrana che dei politici.